11737823_10207206184423411_8868601124646315386_nGrande successo quello di domenica 12 luglio per la Piankabike e Piankajunior. La perfetta sinergia tra Montanaia Racing, Scuola di Sci Aviano-Piancavallo e la neo nata North East MTB School ha prodotto una manifestazione perfetta sotto tutti i punti di vista. Percorsi pensati per gli agonisti come per gli amatori hanno raccolto unanimi commenti di elogio così che 400 biker coloravano- con le loro divise sociali – la località dal mattino sino a tardo pomeriggio, dove il I^ trofeo Challenge chiudeva una giornata che si può definire memorabile.
Ad aprire le danze ci pensava la manifestazione non agonistica del mattino con i suoi quasi 24 km e ben 500 mt di dislivello positivo. Il percorso prevedeva la percorrenza per due volte delle piste di fondo invernali di Piancavallo, rese accattivanti dai numerosi single track pensati per rendere ancor più suggestivo il passaggio tra i faggi della nota piana montana. Per la cronaca, l’ASD Acido Lattico risultava la squadra più numerosa e a loro vanno i nostri complimenti per la loro sempre assidua presenza.
Il pomeriggio, invece, le cose si facevano serie. Il trofeo per i piccoli dai 6 ai 12 anni era una vera e propria gara, con tanto di giudici federali. Il percorso si sviluppava in zona Roncjade e anch’esso rappresentava il giusto equilibrio tra il tecnicismo richiesto e la totale sicurezza che veniva garantita ai piccoli atleti. In questo caso sul sito della FCI si possono leggere le classifiche ufficiali.
Insomma, enormi fatiche ripagate da tanta soddisfazione. Fatiche che vanno distribuite tra tutti coloro che, ognuno per la propria parte, hanno reso possibile tutto questo. Non ci stancheremo mai di ripetere, infatti, che solo il volontariato e la disponibilità di molti contribuisce a creare questo tipo di manifestazioni.
Un grazie pertanto a tutti. Ai ciclisti che hanno scelto, tra le tante gare in calendario, la nostra e a tutti i volontari che hanno egregiamente preparato il percorso compresi quelli che si sono resi disponibile nel fine settimana a darci una mano. Un grazie a tutto lo staff del Livenza Bike e a tutti gli esercenti di Pincavallo che credono in noi e agli sponsor che ci hanno aiutato.
E ora smaltiamo le fatiche, che sono tante. Un arrivederci alla prossima edizione.

About The Author

Luca Barbaresco

Looking for something?

Use the form below to search the site:


Still not finding what you're looking for? Drop a comment on a post or contact us so we can take care of it!