Regolamento - Skyrace

Vai ai contenuti

Menu principale:

Regolamento

La Gara

1. La competizione è aperta a tutti coloro che hanno compiuto il diciottesimo anno di età.
2. Sono previsti due percorsi:
- GARA AGONISTICA
di 22,50 km e 1870 mt. di dislivello positivo
- GARA OPEN
di 14,5 km e 1350 mt. di dislivello positivo

I partecipanti alla gara AGONISTICA devono essere in possesso della vigente certificazione medica alla pratica sportiva a livello agonistico ai sensi del D.M. 10.1.82.
I partecipanti alla gara OPEN devono essere in possesso della vigente certificazione medica alla pratica sportiva NON agonistica ai sensi del D.M. 10.1.82
Tale certificazione deve essere valida alla data della gara e deve essere esibita al ritiro del pettorale.
3. I minori di 18 anni devono presentare il modulo di assunzione responsabilità sottoscritto da uno dei genitori ed essere accompagnati da un adulto responsabile.
4. La gara con partenza in linea è a carattere individuale.
5. 8° TROFEO BENITO SAVIANE: prova cronometrata di discesa da F.lla Lastè a Malga Pradosan. Premio speciale al primo uomo e alla prima donna. Verranno pubblicate le classifiche di tutti gli atleti cronometrati.
6. Per il completamento della gara è stato fissato un tempo massimo pari a 6 ore.
- 1° Cancelletto orario di 2 ore e 15 minuti a F.lla Val Grande.
- 2° Cancelletto orario di 3 ore presso bivio CAI 923 e  926, situato a circa 5 minuti dal Rifugio Semenza.
- 3° Cancelletto orario di 4 ore presso il ristoro in Val dei Sass (prima di salire sul Monte Tremol).
7. I concorrenti che non rispetteranno i passaggi orari ai cancelletti verranno esclusi. Dovranno consegnare il pettorale agli addetti in loco e verranno accompagnati all’area partenza dal personale di servizio attraverso la via di salita (Val Grande) nel caso non passino in tempo il 1° Cancelletto; attraverso il sentiero CAI 923 (Sasso della Madonna – C.ra Palantina –F.lla Palantina – Rif.Arneri - Piancavallo) nel caso non passino in tempo il 2° Cancelletto; lungo la pista di discesa nel caso non passino in tempo il 3° Cancelletto.
8. Al termine della gara il microchip deve essere consegnato ai banchi accoglienza per il ritiro del gadget e del braccialetto-pasto. La perdita o lo smarrimento del microchip comporta il pagamento di una sanzione di EUR 25,00 – La perdita o lo smarrimento del braccialetto-pasto comporta il pagamento di una sanzione di EUR 25,00
9. Durante il briefing del sabato antecedente la gara verrà comunicato l’eventuale obbligo per gli atleti di utilizzare una giacca (tipo k-way) e/o altre informazioni riguardanti il percorso e la sicurezza degli atleti.
10. Lungo il percorso sono presenti cinque punti di ristoro (vedasi cartina).
11. E' ammesso l'utilizzo di bastoncini.
12. E' obbligatorio per ogni concorrente sottoscrivere il modulo di iscrizione, leggere il documento ufficiale di gara, essere solidale con gli atleti, esporre il pettorale, indossare l'abbigliamento specificato, scarpe adatte, seguire la segnaletica a vista e transitare fedelmente nei punti di controllo indicati.
13. A tutti i concorrenti verrà consegnato il pacco gara, e un DOCUMENTO UFFICIALE, parte integrante del presente regolamento, con le indicazioni sul percorso di gara ed eventuali aggiornamenti.
14. Il pettorale va indossato ben visibile fissato con 4 spille sulla parte anteriore della maglietta pena la squalifica.
15. Il passaggio ai controlli predisposti dall'organizzazione deve risultare regolare, pena la squalifica.
16. Si fa divieto assoluto di gettare o lasciare oggetti lungo il percorso, pena la squalifica. E' consentito abbandonare SOLO e UNICAMENTE nelle ARENE RISTORO, qualsiasi tipo di oggetto e immondizia.
17. Ulteriori inadempienze che comportano la squalifica sono le seguenti: l'uscita dal percorso obbligatorio; il comportamento antisportivo e la non osservanza delle norme di sicurezza, l'arrivo fuori tempo massimo
18. L'eventuale ritiro dovrà essere comunicato immediatamente al personale chiudi pista consegnandone anche il pettorale di gara e rimanendo comunque al suo seguito fino al traguardo.
19. L'eventuale rinuncia alla partecipazione deve esser comunicata agli organizzatori prima della partenza della corsa.
20. Il comitato organizzatore ha stipulato l’assicurazione per la responsabilità civile per i rischi derivanti dall’organizzazione della gara.
21. I concorrenti dichiarano di essere consapevoli dei rischi propri della competizione per cui esonerano gli organizzatori da ogni responsabilità.
22. I concorrenti si obbligano a rispettare scrupolosamente tutte le prescrizioni degli organizzatori
23. In caso di sopravvenute condizioni atmosferiche tali da costituire pericolo per i concorrenti, a giudizio insindacabile degli organizzatori potrà essere in qualsiasi momento modificato il percorso o sospeso o rinviata la competizione. In caso di annullamento a gara avviata, non verrà rimborsata la quota d'iscrizione.

MONTEPREMI E CATEGORIE 9° SKYRACE MONTE CAVALLO - agonistica

- Verranno premiati con rimborso spese i primi 5 uomini (400, 200, 100, 50, 50) e le prime 3 donne (400, 200, 100). I successivi 5 uomini e 3 donne verranno premiati con premi in natura.

- Verranno premiati gli atleti (primo uomo e prima donna) che completeranno nel minor tempo la discesa da F.lla Lastè a Malga Pradosan (8° Trofeo Benito Saviane)

- Verranno premiati gli atleti DONNE e UOMINI tesserati FISKY per i campionati assoluti regionali di specialità SKYRACE::

Youth A
: 16, 17 anni compiuti il giorno della manifestazione, con consenso di chi esercita la patria potestà. Tutti gli atleti apparterranno a questa categoria, fino al giorno del compimento della maggiore età.         
   
Youth B
: dai 18 anni compiuti entro il giorno della manifestazione, fino ai 20 anni compiuti entro il 31 dicembre 2016;         
                   
U23
: dai 21 ai 23 anni, al 31 dicembre 2016;         
              
Senior
: dai 24 ai 39 anni, al 31 dicembre 2016;         
                  
M40
(40-44 anni). L'appartenenza ad una categoria avverrà in base all'età al 31 dicembre 2016.         
                   
M45
(45-49). L'appartenenza ad una categoria avverrà in base all'età al 31 dicembre 2016.         
                   
M50
(50-54). L'appartenenza ad una categoria avverrà in base all'età al 31 dicembre 2016.         
                  
M55
(55-59). L'appartenenza ad una categoria avverrà in base all'età al 31 dicembre 2016.         
                   
M60
(60-64). L'appartenenza ad una categoria avverrà in base all'età al 31 dicembre 2016.         
                  
M65+
(dai 65 anni e successivi). L'appartenenza ad una categoria avverrà in base all'età al 31 dicembre 2016.         

- Verranno premiati gli atleti UNDER 23 i primi 3 uomini e le prime 3 donne per la prova di campionato italiano assoluto della specialità Skyrace 2016

MONTEPREMI E CATEGORIE 9° SKYRACE MONTE CAVALLO – open

- Verranno premiati con premi in natura i primi 10 uomini e le prime 5 donne

PREMI SPECIALI

- Verranno premiati
- atleta più giovane
- atleta più anziano
- gruppo più numeroso.

COMITATO TECNICO:

Direttore gara: Michele Livotti
Resp. Iscrizioni: Luca Barbaresco - Alessandro Brusadin
Resp.medico soccorso: Luca Diana
Resp. percorso: Riccardo Del Fabbro
Delegato atleti: Ruggero Lorenzi
Resp. Accoglienza: Daniele Spagnol
Resp. Partenza/Arrivo: Michele Caticchio

ISCRIZIONE:
1. La preiscrizione può essere fatta on-line o via fax (V. pagina relativa all’iscrizione)
2. La quota di iscrizione per gli iscritti entro il 7 settembre 2016 è di EUR 30,00 (chi si iscrive negli ultimi giorni è preferibile che porti una copia del bonifico al ritiro pettorali). “Iscritto” è chi ha pagato la quota con bonifico bancario a: ASS.SPORTIVA MONTANAIA RACING – via Molinari, 35 – Pordenone
Conto corrente presso
BCC Pordenonese – via Mazzini, 10 – Aviano
IBAN: IT 79 T 08356 64770 000000025585
Per chi si preiscrive oltre il 9 settembre ma entro il 11 settembre la quota di iscrizione è di EUR 35 e andrà pagata al ritiro pettorali.
3. La direzione si riserva di accettare iscrizioni di atleti non prescritti anche durante il ritiro pettorali solo nel caso ci siano ancora posti disponibili.
4. La quota comprende gadget di valore, ristori lungo il percorso e all’arrivo, assistenza tecnica, pasto all’arrivo. Il gadget e il bracciale-pasto che da accesso all’area ristorazione collettiva verranno consegnati alla restituzione del microchip di gara.
5. L'iscrizione sia essa effettuata via fax o nel sito internet, vale come accettazione integrale del presente regolamento e solleva gli organizzatori da qualsiasi responsabilità civile e penale per danni a persone e cose che possano verificarsi durante e dopo la gara. Con l'iscrizione ed il pagamento della quota il concorrente accetta il presente regolamento e conferma di essere in possesso del certificato medico come richiesto dal D.M. del 18-2-82.

PERNOTTAMENTO:
In occasione della SKYRACE, dal 9 al 11 di settembre prossimi, il Comitato Organizzatore ha stipulato delle convenzioni con delle strutture alberghiere a Piancavallo.
Per ulteriori informazioni e pernottamenti rivolgersi all'agenzia Valestour
(http://www.valestour.it - 0434.571059 - silvia@valestour.it)

RECLAMI:

- Eventuali reclami dovranno pervenire alla Giuria entro e non oltre 15 minuti dal termine della gara, accompagnati dalla somma di 50 Euro, restituibili in caso di accoglimento degli stessi.
- Il Comitato Organizzatore si riserva di apportare le modifiche che si rendessero necessarie per la migliore riuscita della gara.
- Per tutto quanto non contemplato sul presente regolamento si fa riferimento al regolamento FiSky.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu